+41 (0)91 743 21 81 [email protected]

TOUR REPUBBLICA CECA 2018

Nella trascorsa settimana di Pasqua il Coro Calicantus ha effettuato un lungo Tour in Repubblica Ceca. Ha partecipato a un grande Concorso internazionale a Praga dove ha raccolto tutti i primi premi nelle categorie “Musica accademica”, “Musica storica”, “Musica contemporanea” e “Musica folkloristica”! Durante la premiazione al Kongresovè Centrum la giuria ha commentato che raramente concede il “Grand Prix” di questo evento, ma in questa edizione lo ha assegnato al Coro Calicantus in virtù di un’esibizione straordinaria dei giovani ticinesi guidati dal loro maestro Fontana. Un risultato eccellente, a detta anche di molti osservatori svizzeri ed esteri del ramo che hanno seguito le gesta del nostro coro su facebook, a fronte di gruppi di coetanei provenienti prevalentemente dall’Est europeo. In seguito i giovani locarnesi si sono pure esibiti nella Piazza Starometska, nell’ambito dei festeggiamenti ufficiali di Pasqua della Città di Praga. Hanno visitato la prestigiosa sala da concerto Rudolfinum e svolto varie attività culturali. Il Tour ha poi portato Calicantus alla scoperta di molte località in terra morava, dove è stato ricevuto ed accolto dal coro Motýli a Sumperk. I nostri giovani visitano la cittadina di Loštice, dove scoprono un formaggio particolare la cui curiosa storia viene spiegata in italiano. Poi nella città di Šternberk viene loro offerta una visita al Museo del Tempo, grandiosa esposizione che parte dal Big bang, spiegando l’evoluzione della materia, delle stelle, delle galassie. Percorrendo l’altopiano moravo a pochi metri dal confine polacco, martedì, i due cori hanno eseguito un concerto in comune a Neratov, piccolo villaggio contadino che nasconde una perla maestosa, una chiesa dimenticata sin dal dopo guerra, oggi ristrutturata grazie al sostegno della popolazione. Mercoledì in mattinata Calicantus ha offerto un concerto per trecento allievi delle scuole medie e superiori del capoluogo moravo; un momento intenso, seguito con gran rispetto dai loro coetanei. Il giorno seguente ai coristi ticinesi è stata preparata un’attività pittorica nel centro Centro per il tempo libero dei bambini e dei giovani “Villa Doris”, dove si offrono e sviluppano le arti visive, tessili, manuali, musicali, di danza e teatrali. Un paradiso della creatività, gestito e sostenuto dalla Città di Sumperk e dal Ministero della Cultura, con un organico di docenti professionisti nei vari settori. Venerdì mattina c’è stato il ricevimento con il sindaco nonché membro del Senato della Repubblica, signor Zdenek Brož, al quale è stata consegnata una lettera del sindaco di Locarno Alain Scherrer e alcuni regali. La celebrazione del 25mo anniversario di Calicantus è iniziata proprio in questi giorni a Sumperk – dove il maestro Fontana ha studiato e raccolto ispirazione agli inizi degli anni ’90 – con l’ultimo concerto di gala nella chiesa Santa Maria gremita e maestosa, seguito da una festa con i due cori, i genitori, i maestri e le autorità. I festeggiamenti continueranno il prossimo venerdì 20 aprile nella chiesa del Collegio Papio di Ascona, informazioni su www.corocalicantus.org e Fb.

 

Share This